giovedì 28 giugno 2012

BORSA UNCINETTO e FETTUCCIA

 .......ecco la borsetta per la mia bimba. A dir la verità è da un pezzo che è terminata ma, non me la voleva dare per fare le foto.E' sempre fatta ad uncinetto con giri di punto basso e poi nel fiore abbiamo messo delle perline.
 Già che c'ero ho pensato di farne anche un'altra con la fettuccia. Questo è il risultato. Le foto non rendono molto anche perché sono state fatte con il  cellulare......si è rotta anche la fotocamera! Pazienza.
 Ho aggiunto un po' di farfalle, fatte sempre ad uncinetto....

...... e poi, visto che a me serve spazio per biberon e pannolini, ho foderato la borsa con un sacchetto di stoffa  in cui ho cucito tante tasche dove poter infilarci un po' di tutto.


giovedì 31 maggio 2012

CAPPELLINO UNCINETTO


 Ritorno dopo una lunga pausa fatta di pannolini, biberon , pappe (svezzamento) e lavoro.....
In mezzo a questa confusione sono riuscita a completare il cappellino per mia figlia.
E' fatto ad uncinetto, punto basso, con un cotone un po' grosso così rimane bello teso....
 ho aggiunto dei fiorellini rosa 

 con delle perline Svarovski (una cifra!!!) li ho attaccati al cappellino



ed ecco la mia creazione.

Ora sto preparando la borsetta uguale......spero di terminarla in breve tempo per farvela vedere, ma soprattutto per darla a mia figlia che ogni sera quando la metto a letto mi chiede: "mamma, stasera mi finisci la borsetta?"

venerdì 17 febbraio 2012

Aemilia Ars

 Ciao a tutte voi che mi seguite.
 Mi rendo conto che fra un post e l'altro passa molto tempo ma, con due bimbe piccole, una di cinque mesi, il tempo vola senza rendersene conto.....
Chiedo perdono!
Quello che vi mostro oggi è una serie di campioni di Aemilia Ars. Una tecnica che adoro!
 Vi ho messo il metro nella prima per farvi capire quanto piccoli sono. Questo è di circa 3,5 cm. L'ho fatto con cordonetto numero 100 della DMC.

 Stesso fiore ma con contorno un po' più ampio....



Di solito per questi motivi uso il cordonetto numero 50.




Quando ho imparato a fare questo tipo di lavoro, ho pensato di conservare i cartoni del disegno per farne un album dove scrivere tutti i passaggi. Li ho così incollati e con una penna rossa ho evidenziato gli agganci di appoggio per il lavoro... 

 ....ho poi descritto come si esegue il disegno e il filato che ho usato.
La mia scrittura non è un gran ché ma io mi capisco.


 Devo dire che a distanza di anni mi è ancora utile questo quaderno ormai logoro ma pieno di "punti di riferimento" e ricordi......



mercoledì 18 gennaio 2012

SAMPLER


Ecco un lavoro che continua a girare per casa. L'ho finito ormai nel 2004 ma ogni volta che cerco di mettergli una cornice ed appenderlo, arriva qualcuno che mi chiede: "mi insegni a fare quel punto?".



In verità ho anche lo schema, ma a volte e più semplice far vedere come sono fatti i punti direttamente sul sampler.


Sono tutti disegni e punti a fili contati, alcuni si sovrappongono, come ad esempio i grappoli d'uva, creando un effetto rilievo.



Presi singolarmente possono diventare dei bordi per asciugamani o per incorniciare qualche altro lavoro.
Chissà che ora non riesca a farne un quadro ed appenderlo da qualche parte.

mercoledì 21 dicembre 2011

Un sacco di.....Auguri di Buone feste

Come confezionare i regali quest'anno??
Io ho pensato di farlo in questo modo.
Ho preso stoffa, colori, pennelli e macchina da cucire...


ho ritagliato dei rettangoli che poi ho cucito a forma di sacco...


ho dipinto la scritta Buone Feste con un bel rosso natalizio..


..un piccolo agrifoglio





...ed ecco tanti sacchi pronti per essere riempiti.

 Ci ho infilato i regali per le mie figlie e i miei nipoti,chiusi con un nastrino rosso e....voilà!

       Il prossimo anno ricicliamo il sacco e lo riempiamo nuovamente...anche di buoni propositi 


BUONE FESTE A TUTTI


martedì 13 dicembre 2011

RETICELLO


Frugando nella scatola dei tesori dove tengo tutti i campioni e le prove dei ricami, mi è capitano fra le mani il primo lavoro che ho fatto quando ho imparato il reticello. Ricordo che non sapevo nulla di merletto ad ago....
E' passato un bel po' di tempo e mi dispiaceva lasciarlo chiuso ancora nella scatola.
Così ho preso del cartoncino blu , l'ho ritagliato e ho inserito il lavoro. Poi ho aggiunto delle pagine che ho bucato su un lato e legate assieme con un nastro.
Il risultato è un libro che uso per appunti di lavoro.



 Questo è un particolare dell'angolo, non è fatto benissimo.....era proprio la prima volta che facevo un lavoro ad ago ....

sabato 26 novembre 2011

ANCORA ANGELI E FATE


Ecco gli Angeli in lana cardata pronti per la scuola



Già che c'eravamo abbiamo fatto anche una Ninfa del bosco


.... o forse una hippie.....